La memoria del dolore: un progetto di rinascita

Apre al Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano la mostra

La Memoria del dolore. Un progetto di rinascita


Dal 19 maggio al 13 giugno

https://www.beniculturali.it/evento/la-memoria-del-dolore-un-progetto-di-rinascita

https://museonazionaleromano.beniculturali.it/evento/la-memoria-del-dolore-un-progetto-di-rinascita/

Attraverso lo sguardo di Marco Delogu, Raffaela Mariniello e Mohamed Keita, fotografi di fama internazionale, scopriremo uno dei luoghi più evocativi della storia d’Italia: il carcere di Santo Stefano-Ventotene.

Curata da Marco Delogu, la mostra è promossa dalla Commmissaria Straordinaria per il recupero del Carcere Santo Stefano-Ventotene, Silvia Costa, insieme al Ministero della Cultura e al Museo Nazionale Romano.

Costruito nel 1795 sull’isola di Santo Stefano, nell’arcipelago delle Isole Ponziane, su iniziativa di Re Ferdinando IV di Borbone, il carcere ha accolto detenuti comuni e politici fino alla sua dismissione nel 1965; un grandioso progetto di recupero darà nuova vita a questo luogo trasformandolo in un centro polifunzionale culturale ed espositivo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.